Le origini del frutto

Le origini dell’albicocca risalgono alla Cina, dove era coltivata fin dall’inizio del 3000 a.C.

Con il passare del tempo, verso il I secolo d.C., gli Arabi la portarono nel Mediterraneo, dove venne immediatamente apprezzata per il suo sapore unico, con i romani che la chiamavano con il nome di “armeniacum”.

Attualmente questo frutto è coltivato in vari paesi del mondo, soprattutto in Italia, dove si possono riscontrare diverse varietà. Viene consumato fresco, essiccato o viene utilizzato per la produzione di confetture, gelatine e prodotti dolciari come le crostate.

È un frutto tipicamente estivo data la sua maturazione fra i mesi di giugno ed agosto.

 

Benefici

Oltre ad essere un frutto ricco di vitamine, sali minerali e fibre, l’albicocca ha anche innumerevoli proprietà benefiche:

  • Protegge la retina degli occhi, soprattutto dai danni causati dall’età;
  • Riduce la ritenzione idrica;
  • Contrasta la psoriasi;
  • Combatte i sintomi della menopausa;
  • Dona energia dopo un allenamento;
  • Previene la stitichezza, favorendo la digestione;
  • Possiede proprietà antiossidanti;
  • Difende la pelle dai raggi solari;
  • Aiuta il corretto funzionamento dell’apparato cardiovascolare;
  • Contrasta l’anemia grazie all’alto contenuto di ferro;
  • Migliora il sistema nervoso;
  • Abbassa la glicemia e riduce il colesterolo cattivo;
  • Combatte contro la ritenzione idrica e la cellulite;
  • Mantiene la regolarità intestinale;
  • Placa l’appetito.

 

Varietà

In Italia esistono innumerevoli varietà dell’albicocca, anche se solo cinque sono ampiamente conosciute:

 

Avvertenze

Nonostante non ci siano particolari controindicazioni relative all’albicocca è bene non eccederne il consumo soprattutto per coloro che soffrono di calcoli ai reni o di ulcera gastroduodenale e gastroenterocolite.

 

Riflessioni

Noi di MyBenessere siamo consapevoli di come pochi alimenti sani possano migliorare le nostre abitudini quotidiane, migliorando la nostra salute fisica e mentale e portandoci, in questo modo, ad uno stato di benessere. È proprio per questo motivo che mettiamo tanto impegno ed attenzione nel seguire i nostri clienti per tutta la durata del loro processo di trasformazione e miglioramento di sé stessi.

Vuoi saperne di più?

Contattaci per una consulenza gratuita!